Search here...
TOP
Blog Libri

La verità del nostro amore, Ryan

Casa Editrice: NEWTON COMPTON

“E gli altri giorni?”, chiedo piano.

“E gli altri giorni, il dolore è qualcosa da portare addosso. Come un cappotto pesante che non posso togliermi, anche se fa caldo. Un masso da cinquanta chili che devo trascinare ovunque”.

A volte basta un secondo a cambiare una vita intera. Un incrocio di sguardi, lo sfiorarsi di una mano e la sensazione di controllo che credevi di avere ti sfugge via, insinuando dubbi e domande.

È un po’ quello che succede a Ellie, quando incontra Levi, il migliore amico del suo ragazzo durante una festa in cui quest’ultimo è in ritardo. Colton, è il figlio di un prestigioso avvocato, Nelson, che non è sicuramente il padre modello che tutti credono. Dietro l’uomo in giacca e cravatta si nasconde un mondo fatto di soldi sporchi, di bugie e droga. Nelson non si fa scrupoli nel coinvolgere il figlio e il migliore amico nei suoi affari sporchi, ma quando cerca di fare lo stesso con Ellie, tutto cambia. Tutti se ne tirano fuori, Ellie, Levi e in parte, anche Colton, per quanto la dipendenza dalla droga glielo permetta. L’amore per la sua ragazza sembra più forte però, sembra legarli, ma mentre si appoggia a Levi per superare quello che li sta travolgendo, qualcosa cambia: i suoi sentimenti.

È una notte qualunque quella in cui Ellie viene picchiata e lasciata in fin di vita, una di quelle di cui nessuno si dimenticherà mai, tranne lei.

La perdita di memoria degli ultimi due anni di vita, è qualcosa di passeggero, dicono i medici, qualcosa che tornerà con il tempo, ma quando si trova davanti Levi, i pezzi di quella vita cominciano a tornare frammentati in fotogrammi. Ci sono lei e Colton, la sicurezza che lui non può averle fatto male, ci sono gli amici, gli errori, e poi c’è lui… Levi.

Un amore vissuto solo a metà, fino alla notte in cui tutto ha cominciato ad avere un senso. Si pensa che dietro all’incidente di Ellie ci sia Nelson, scomparso ormai da settimane, e poi c’è Colton, di cui nessuno sa più niente. C’è il passato che torna a bussare, che porta tutti sulla giusta strada, fino a quando la verità non scoppia, inghiottendo ogni cosa.

Lo stile dell’autrice è qualcosa che coinvolge e stupisce.

La storia è suddivisa in undici parti, e ognuna ha un prima e un dopo. La Ryan, attraverso spezzoni del passato, ci guida nei ricordi di Ellie, fino a portarci al presente. È come se davanti ci trovassimo un puzzle senza figura, come se ogni pezzo di quel passato turbolento, potesse portare alla soluzione e quindi, anche alla conclusione dell’enigma. I personaggi, nonostante siano tanti, sono ben equilibrati e caratterizzati nel dettaglio. La storia è narrata dal punto di vista di Ellie e di Levi.

Consiglio questo romanzo a chi ama le storie d’amore forti e mai scontate, a chi piace l’adrenalina coperta da quel velo di mistero in cui la verità sembra lontana, ma in realtà è nascosta solo dietro ad un bacio.

Qui trovi tutte le recensioni passate: RECENSIONI.

«

»

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *